Questa mattina siamo andati dalla Biondina, dove ci aspettava anche la Magrina.

Per farla breve: hanno capito, erano molto incazzate anche loro, hanno ammesso gli errori degli educatori, hanno deciso di coinvolgerci nel trovare le soluzioni logistiche e ci hanno chiesto di raccontare con calma tutto per decidere cosa fare.

Onestamente è molto rassicurante vedere che chi decide e chi segue da vicino la cosa ha questo tipo di consapevolezza e di velocità di reazione. Insomma, non siamo soli, e questo ce lo conferma.

Una cosa piacevole uscita oggi è il fatto che, non avendo fatto la visita domiciliare ai tempi del percorso di conoscenza, la farà ora la Biondina. Personalmente mi fa piacere, e sono convinta che Paoling mostrerà orgogliosa la casa e sarà contenta di ricevere questa visita.

Insomma, sul nostro cielo la burrasca non è passata, ma oggi le nuvole erano più leggere, e qualche raggio di sole c’è stato.

Annunci