Le cose cominciano ad andare liscie.

O meglio, vanno come vanno, a volte bene, a volte male, ma come per tutti i genitori.

Oggi siamo stati ad una festa con tanti amici, dove c’erano bambini, e siamo stati bene, sereni, lei giocava, ha fatto i suoi capricci come al solito, poi ha smesso, poi li ha rifatti, poi ha fatto amicizie, ha cantato, riso, ed ora dorme.

E’ stata una domenica importante, un momento di vita normale.

E sento che ho smesso di vivere questa sua presenza come un impegno al 100% costante. Lei c’è, io ci sono per lei, ho voglia di starle vicino ma non sono più tesa, sono semplicemente qui.

Serena.

Annunci