Io e Paoling passeggiamo sotto il sole cocente delle 13.00. Andiamo a prendere l’acqua alla fontanella comunale.

Paoling: Ma quando ritorno in Comunità per sempre?
Io: Vuoi tornare in Comunità?
Lei: No, non voglio tornarci mai. Voglio stare qui a casa nostra.
Io: Bene, perchè è proprio così che succederà.
Lei: Ma posso stare qui per sempre?
Io: Finchè avrai bisogno di stare qui.
Lei: Ma quando Mamma starà bene e avrà la casa bella e non urla più dove vado?
Io: Quando la tua Mamma starà bene potrai tornare a casa con lei e tua sorella, e quando vorrai potrai venire a trovarci.
Lei: Ma non succede subito, vero? Posso stare ancora tanto tanto tantissimo tempo qui?
Io: Ci vorrà un po’ di tempo.
Lei: Ma chi lo decide?
Io: la Bionda (assistente sociale), e la Magrina (psicologa), che parlano sempre con te e con noi e con la mamma.
Lei: Ma se loro dicono che la mamma sta bene e io torno lì e poi non è vero che sta bene posso tornare qui a casa nostra?
Io: Sai, se loro dicono che la mamma sta bene, vuol dire che sta bene, e non ci saranno problemi, stai tranquilla. Comunque potrai venire a trovarci.
Lei: e se la mamma non sa la strada?
Io: le scriviamo un biglietto
Lei: e se la mamma perde il biglietto? glie lo mettiamo in borsa?
Io: si
Lei: e se la mamma non vuole che io venga?
Io: vedrai che se glie lo chiedi la mamma dirà di si.
Lei: però quando ho 18 anni decido io e se voi volete posso venire di nuovo nella mia stanza.
Io: quando avrai 18 anni vedremo insieme cosa vorrai fare, non preoccuparti.
Lei: però tanto manca ancora tanto tempo e adesso sto sempre qui.

Annunci